Questo sito fa uso di cookie per il suo normale funzionamento e l'utilizzo di plugin per la condivisione sociale. Continuando a navigare accetti esplicitamente di salvarne il contenuto secondo le impostazioni del tuo browser.

La "Mensa della Carità"

 Da circa 25 anni è attiva la mensa per i poveri presso la “Mensa della Carità”.  Nei giorni di lunedì e giovedì, dalle 15,30 alle 19,00 (ad esclusione dei mesi estivi quando la mensa è chiusa), chiunque può venire a consumare un pasto caldo a via Urbisaglia 2, in una struttura ubicata proprio sotto l’aula liturgica,  come per sottolineare la continuità tra la mensa eucaristica  e la testimonianza della carità.   

La mensa è stata istituita come un luogo per ridare dignità ai tanti poveri che si vedono quotidianamente umiliati e offesi. Non è un self-service. Si mangia seduti ai tavoli da 8 o da 10  persone, la capienza complessiva è di circa 65 posti e i nostri ospiti sono lì serviti dai  volontari che scelgono di mettersi, in tal modo, a disposizione della Chiesa.   

 

I pasti, che i nostri ospiti possono richiedere più volte, sono i primi piatti, che sono sempre costituiti da minestra di verdure e pastasciutta; mentre, per quanto riguarda i secondi, costituiti da carne, pesce o formaggi vari, questi possono essere richiesti una sola volta. Con il secondo si serve anche un contorno di verdure o patate o insalata, e infine la frutta o un dolce. Al termine del pasto, si lascia il posto agli altri ospiti che si avvicendano fino alle 19,00. 

 

Tutti i cibi sono cucinati in loco: il minestrone e il sugo per condire la pasta sono preparati dalle cuoche nella mattinata, la pasta viene cotta al momento man mano che c’è necessità, anche  i secondi e i contorni sono preparati sul posto, normalmente  facendo uso di prodotti surgelati. Il numero degli ospiti varia dai 400 ai 550 al giorno, soprattutto nei periodi più freddi. I nostri ospiti non devono compilare un modulo d’iscrizione, né esibire un tesserino: il semplice fatto di aver fame dà loro diritto a sedersi  ed essere serviti. 

 

E’ la nostra comunità parrocchiale a farsi carico di tutte le spese necessarie da quelle per l’approvvigionamento dei generi alimentari a quelle di manutenzione della cucina, dei frigoriferi etc. Una piccola parte di viveri ci vengono offerti dal Banco Alimentare e da alcune aziende, come la Galbani che, tramite la Caritas, distribuisce prodotti prossimi alla scadenza. 

 

Chi viene per servire i poveri e quante persone sono necessarie per svolgere questo servizio? I volontari che svolgono questo Servizio sono oltre 60 e non tutti provengono dalla nostra parrocchia  ma anche da altre. Alcuni provengono dal Rotary Club di Roma, altri da volontari BNL, altri ancora sono costituiti dai ragazzi in preparazione della Cresima accompagnati dai loro catechisti o sacerdoti.  Chiunque desideri unirsi a noi per svolgere questo servizio è il benvenuto. A nessuno è richiesto un impegno rigido sul giorno o sul numero di ore da spendere al servizio dei poveri, ma ciascuno svolge il tutto in totale libertà e gratuità, secondo le proprie forze e disponibilità, fosse anche di una sola ora!  Il servizio presso la mensa prevede diverse mansioni: dall’apparecchiare i tavoli, alla porzionatura dei cibi, alla loro distribuzione. Alcuni sparecchiano altri lavano le diverse stoviglie. Alcuni riordinano e puliscono la sala, altri si occupano dell’approvvigionamento necessario, ecc… 

 

Cosa serve per far funzionare la nostra mensa ? Servono i viveri, certo, i volontari, certo, ma serve soprattutto tantissima pazienza, e fede per scorgere nel volto e nelle membra talvolta sporche e maleodoranti del povero, il volto e le membra piagate del nostro Signore Gesù.  

 

“Al di là dell'apparenza esteriore dell'altro, scorgo la sua interiore attesa di un gesto di amore, di attenzione.... Io vedo con gli occhi di Cristo e posso dare all'altro ben più che le cose esternamente necessarie: posso donargli lo sguardo di amore di cui egli ha bisogno.”

 

Benedetto XVI – Deus Caritas Est, n.18

 


Smart Search

This module provides search using the Smart Search component. You should only use it if you have indexed your content and either have enabled the Smart Search content plugin or are keeping the index of your site updated manually. Help.


Sei qui: Home Parrocchia Carità La "Mensa della Carità"