Questo sito fa uso di cookie per il suo normale funzionamento e l'utilizzo di plugin per la condivisione sociale. Continuando a navigare accetti esplicitamente di salvarne il contenuto secondo le impostazioni del tuo browser.

Ministranti

 

“Anche il Figlio dell’uomo infatti non è venuto per farsi servire, ma per servire e dare la propria vita in riscatto per molti”  Mc. 10,45

 

Che cosa è il gruppo dei ministranti? 

La risposta più semplice a questa domanda sarebbe: il gruppo dei ministranti è composto dai ragazzi e dalle ragazze, dai nove anni in su, che prestano un servizio concreto nelle celebrazioni della comunità.

In realtà essere ministranti è molto di più!  L’essere ministranti è “vivere a ritmo di dono”; perché servire è donare qualcosa: tempo, disponibilità, generosità, pazienza.  Questo gruppo offre liberamente se stesso all’aiuto e alla preghiera per la comunità in un dono che apre alla gioia dello spirito, una felicità che porta alla condivisione e alla lealtà in un cammino di crescita spirituale ed umana. 

Questi ragazzi e ragazze procedono seguendo un iter di gioco, riflessione, catechesi e preghiera “allenandosi” sempre più nel crescere nell’amicizia “con” ed “in” Dio, avendo sempre come modello Gesù Cristo. 

Nel 2010 Sua Santità, Benedetto XVI, parlando ai Ministranti disse: “Aiutando i vostri sacerdoti nel servizio all’altare contribuite a rendere Gesù più vicino, in modo che le persone possano sentire e rendersi conto maggiormente che: Lui è qui; voi collaborate affinché Egli possa essere più presente nel mondo, nella vita di ogni giorno, nella Chiesa e in ogni luogo”. 

Il gruppo dei ministranti si pone, in contrapposizione ad una società sempre più individualista, come esempio di accoglienza e servizio accettando (nelle difficoltà anche della loro giovane età) il frutto dello Spirito che con le parole di San Paolo è “amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé”. 

In questo cammino, noi educatori, speriamo di poter guidare questi bambini come buoni testimoni della Fede, trasmettendo loro ciò che può essere detto con le parole di Santa Teresa di Lisieux:  “Una sola cosa importa e rimane: l’Amore”. 

 

Impegni per i ministranti

 

Incontro di formazione

ogni sabato alle ore 18.30 nel campo di calcetto e poi in chiesa

La Santa Messa

ogni domenica per la messa alle ore 9.30 nella sacrestia

 


Sei qui: Home Parrocchia Liturgia Ministranti